EXHIBITION 

NOW NOW. ART IN THE MAKING
18-24 August 2019, Fiera di Rimini, Italy

Curated by Casa Testori

 

Elena Maria Canavese

PAESAGGI SIMULTANEI

Luna #2 (Il fornello)

Aurora boreale #2 (I sacchetti)

Il campo di grano #2 (La scopa)

Le montagne  (La carta velina)

Le nuvole #2 (Il latte)

La città (Il vetro rotto)

Le stelle #2 (Le briciole)

«Quando parlo dell’aspirazione al bello, e affermo che l’ideale è lo scopo dell’arte e che essa nasce dalla nostalgia dell’ideale, non intendo assolutamente sostenere che debba rifuggire dal ‘fango’. Al contrario!»

Tarkovskij

Sette giorni di mostra, sette fotografie: paesaggi e orizzonti che l’artista compone con la sua Sony Alfa 7, allestendo set nel suo ‘studio-cucina’, ripensato in era. Ogni giorno scatta, post-produce, stampa a Rimini, incornicia e appende nella parete attigua. Con un processo creativo che è continuamente sotteso al vivere, con uno sguardo di ‘anti-abitudine’, come direbbe Walter Siti.

Elena Maria Canavese ha la sensibilità di vedere in oggetti banali, materiali quotidiani e ‘brutti’, ciò che noi non riusciamo nemmeno a immaginare. Paesaggi e orizzonti che ci portano altrove. Il processo di inversione negativo-positivo messo in atto in fase di elaborazione e stampa è, allora, metafora dell’atto redentore, e l’immagine negativa è il bel paesaggio immenso e desiderato. Sospendendo per qualche istante l’ordinaria funzione degli oggetti, essi assumono altre dimensioni e nuove forme: da un mucchio di carta stropicciata appaiono cime innevate, dal dettaglio di quella scopa si apre un campo di grano, dai bagliori di un vetro rotto ecco brillare le luci notturne di una città vista dall’alto. Un desiderio di vastità anima queste immagini e si lega al senso di sproporzione, piacevole, che avvertiamo quando in un piccolo gesto risuona un altro spazio, più ampio.

  • Grey Instagram Icona